SEQUENZA SISMICA FERMANO PDF Stampa E-mail
Share

E' in atto da circa una decina di giorni una sequenza sismica localizzata tra le provincie di Fermo e Macerata. I comuni interessati e più vicini agli epicentri sono Loro Piceno, Massa Fermana, Montappone, Sant'Angelo in Pontamo, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio.

Fin'ora, l'evento maggiore è stato registrato alle ore 00.38 dell'11 aprile con M 3.5, mentre complessivamente la microsismicità è stata costituita da una trentina circa di eventi strumentali.

La zona non è nuova ad espisodi di questo genere, caratterizzati da una fase parossistica che si potrae per alcune settimane e picchi di energia rilasciata di solito mai superiori a M 4.5.

Gli ipocentri non sono ricompresi tra i 15 ed i 30-35 km.

 
ITALIA - FRANCIA M 4.6 PDF Stampa E-mail
Share

Alle ore 23.37 locali odierne, è stata registrata una forte scossa di terremoto lungo il confine italo-francese del piemonte, nella zona delle Alpi cuneesi.

Magnitudo pari a 4.6 e ipocentro superficiale.

La scossa è stata nettamente percepita nelle vallate piemontesi.

 
EVENTO M 4.2 A LARGO DI PALERMO PDF Stampa E-mail
Share

Alle ore 20.34.35 utc di oggi 25 febbraio, è stato registrato un evento sismico di magnitudo 4.2 la cui localizzazione ricade in mare, nel Tirremo meridionale, ad est dell'isola di Ustica e con profondità ipocentrale intorno ai 40 km.

Il terremoto è stato avvertito distintamente a Palermo ed in varie località della costa settentironale siciliana.

La zona non è nuova a fenomeni di questo genere, anche con picchi di magnitudo superiori a 5.

 
SISMICITA' GIAPPONE 2011 PDF Stampa E-mail
Share

Interessantissimo video dell'Agenzia Meteorologica Giappponese JMA con la mappatura animata di tutta la sismicità del 2011

 

 
NUOVA STAZIONE IN VENETO PDF Stampa E-mail
Share

Da oggi 3 febbraio è online la stazione sismica in comune di Oderzo, provincia di Treviso.

Dotata di sensori a medio e lungo periodo e collegata permanentemente via tci/ip, la stazione fa parte integrante della rete regionale Friuli Experimental Seismic network F.E.S.N. che monitora tutta l'area nordorientale italiana con i siti di Pozzuolo, Invillino, Premariacco, Pasian di Prato, Gaiarine (Ud) e Pian del Cansiglio (BL)

Un ringraziamento a tutti gli amici friulani ed inparticolare al direttore Riccardo Rossi.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 7 di 13

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.