M 4.1 ed M 4.0 Appennino cesenate PDF Stampa E-mail
Share

 

Alle ore 8.53 ed alle ore 9.15 di oggi 12 luglio due forti scosse localizzate nell'appennino cesenate, tra i comuni di Santa Sofia e Bagno di Romagna, con magnitudo di ML 4.1 e 4.0 (Mw = 4.3).

Gli eventi sono stati distintamente avvertiti in molte zone della Romagna, della Toscana e dell'alta Val Tiberina.



In corso sciame microsismico che fino a questo momento è costituito da circa 40 scosse.

Tale sequenza aveva avuto inizio ieri con evento di M 3.7 e 2.8. Questa nuova fase sismica si distingue da quella del mese di giugno in quanto gli epicentri sono localizzati a sudovest di Santa Sofia, mentre il corposo sciame precedente era individuato a est/sudest.

 

ORE 21.20 evento di ML 3.63  - 22.50 M 3.0 - 23.27 M 3.4

Da oggi la I.E.S.N. ha attivato una stazione sismica temporanea nel territorio di Bagno di Romagna ed in caso di necessità è pronta la struttura mobile munita di 3 unità di acquisizione con sensori a larga banda ed accelerometri

Sismogramma in diretta dalla stazione di Sanmarino

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Luglio 2011 22:45
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.