APPENNINO PARMENSE PDF Stampa E-mail
Share

Alle ore 15.17 è stato registrato un evento sismico di magnitudo 3.8 il cui epicentro è da individuarsi nell'appennino parmense.

Località più vicine sono i comuni di Calestano, Langhirano, Felino e Fornovo.

L'evento, anche in ragione dell'ipocentro elevato (20km) è stato avvertito in quasi tutta la provincia di Parma ed in altre zone tra Emilia e Toscana.

E' stato rpeceduto ad un 2.7 alle 15.01 e seguito da uno sciame di oltre 90 eventi fono ad ora con M max  3.3  alle ore 16.24 del 9 settembre ed alle ore 19.28 del 10 settembre

Sciame ripreso il 17 settembre con eventi di M 3.1 e 3.0

Non si segnala alcun danno a persone o cose.

Il meccanismo focale dell'evento più forte indica la presenza di una faglia di tipo compresivo (Thrust).

 

ELENCO COMPLETO SEQUENZA

Per motivi pratici, considerato l'alto numero di eventi, non verrà inviato il bollettino sismico I.E.S.N. agli iscirtti i quali potranno prendere visione della sequenza dal link soprastante.

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Settembre 2011 17:00
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.