SICILIA - M 4.3 MONTI NEBRODI Stampa

Un evento sismico di magnitudo 4.36 è stato registrato questa mattina alle ore 08.50, ora locale, nella Sicilia settentrionale, nel comprensorio dei Monti Nebrodi.

La zona epicentrale è costituita dai comuni di San Teodoro, Cesarò, Petrosino, tutti in provincia di Messina.

Il sisma è stato nettamente avvertito in molte località delle province di Messina, catania e Palermo.

Nessun danno a persone o cose.

L'analisi del meccanismo focale, indica come sorgente sismica, una faglia normale estensiva ovest-est immersa a nord, compatibile con le strutture tettoniche già note. L'ipocentro è stato individuato a circa 14 km di profondità.

Fino ad ora sono stati registrati una cinquantina di "repliche" con magnitudo massima di 2.8

Sismogrammi in diretta stazioni I.E.S.N. di Barcellona Pozzo di Gotto (Me) e Mascalucia (Ct)

Ultimo aggiornamento Venerdì 04 Gennaio 2013 23:29
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.