EVENTI SISMICI 24 MARZO PDF Stampa E-mail
Share

Una serie di eventi sismici, di moderata intensità, sono stati registrati nella nottata odierna nell'appennino umbro marchigiano, nella pianura ferrarese e nel Mugello.

Sciame in atto tra le province di Pesaro e Perugia, con epicentri tra i comuni di Pietralunga, Apecchio e Città di Castello. Fin'ora le scosse sono state una sessantina, la più importante delle quali alle ore 02.37 locali di M 3.3 e repliche con picco massimo di 2.9. Profondità ipocentrali comprese tra i 7 ed i 10 km. La zona, classificata di media sismicità, non è assolutamente nuova a simili episodi parossistici, ma è da considerarsi sismogeneticamente diversa a quella, ben più rilevante, della Val Tiberina.

 

Da registrare iinfine un evento di magnitudo 3.0 nella dorsale ferrarese, tra Bondeno e Finale Emilia, alle 04.08, nonchè un altro di M 2.1 nel bacino del Mugello (Fi) alle 07.31 (ore locali).

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.