Share

Alle ore 04.32 utc dell'11 luglio 2013 si è verificato un evento sismico di Mw 4 la cui localizzazione ricade nell'appennino cesenate, al confine con la toscana, tra i comuni di Bagno di Romagna, Alfero, Verghereto. Si è quindi originato uno sciame che in queste ore sta interessando tutta l'area con un centinaio di scosse, la cui M massima è stata, al momento, di M 3.2

La zona non è nuova ad episodi parossistici del genere. Ricordiamo infatti la corposa sequenza del 2011 iniziata il 24 maggio ed il cui apice è stato toccato il giorno 11 luglio con due eventi di magnitudo 4 e 4.1. Alla fine furono poco meno di un migliaio gli eventi registrati.

La soluzione del meccanismo focale di oggi indica come sorgente una faglia distensiva, tipicamente appenninica, con direzione nordovest/sudest ed immersione a sudovest.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.