CONERO Stampa

SEQUENZA COSTA ANCONETANA

M 3.9 - 5.0 - 4.1 - 4.5


 

Evento molto forte oggi 22 agosto alle 08.44 locali di magnitudo 4.5 localizzato poco a largo di Ancona, difronte a Monte Conero

In corso alcune repliche di energia minore


(Foto di Stefano Pagliarini)

Si registrano alcuni piccoli danni. Si è verificata una frana di materiale dalla falesia di Numana-Sirolo

 

Alle ore 3.32 locali di oggi 21 luglio 2013 è stata registrata una fortie scossa di terremoto, localizzata lungo la costa anconetana a sud di Monte Conero, qualche chilometro a largo di Numana e Sirolo, avvertito distintamente in tutta la regione ed in alcune zone di Umbria, Abruzzo e Lazio

L'evento è ricompreso in uno sciame inziato il 13 giugno con  M 4 e proseguito durante questa settimana con episodi di mag massima 3.3.

E' tuttora n corso una nutrita sequenza (circa 80 scosse a carattere poco più che strumentale). Alle 05.08 altro forte evento di M 4.1

L'origine sismogenetica è attribuibile al sistema di faglie denominato "Conero Offshore", di natura prevalentemente compressiva, confermato dall'analisi del meccasnismo focale che evidenzia un thrust nw/se con immersione a sw e dalla distribuzione al momento delle scosse successive:

Depth  10       Mw 5.02

Moment Tensor;   Scale 10**16 Nm
Mrr= 3.83       Mtt=-2.66
Mpp=-1.17       Mrt=-0.56
Mrp= 0.49       Mtp= 2.88
Principal axes:
T  Val=  3.89  Plg=85  Azm=229
N        1.07       1      128
P       -4.95       5       38

Best Double Couple:Mo=4.5*10**16
NP1:Strike=127 Dip=40 Slip=  89
NP2:       309     50        91




 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.