RETE SISMICA DEL SANNIO PDF Stampa E-mail
Share


Il monitoraggio sismico nazionale della I.E.S.N. si è arricchito di nuove importanti stazioni, grazie al rapporto di amicizia e collaborazione con l'Osservatorio Sismico Luigi Palmieri di Pesco Sannita (Bn).

 

Sette stazioni dislocate nel Sannio beneventano, dotate di strumentazione ad alta tecnologia, direttamente telemetrate in tempo reale sia al centro funzionale di Pesco Sannita che a quello della I.E.S.N. per una lettura e localizzazione immediata degli eventi.

 

 

Torrecuso -   Baselice -   Airola -   Buonalbergo -   Faicchio -   Pannarano -   Pesco Sannita e prossimamente altre 2 siti per un'analisi costante e professionale delle strutture sismogenetiche dell'area beneventana e dell'alta Irpinia, considerate ad altissimo rischio sismico.

Tutto cò, con il costante e determinato impegno, ormai trentennale, del famoso Osservatorio e del locale Gruppo di Protezione Civile, a cui va il nostro più sentito ringraziamento e l'augurio di buon lavoro.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.