TERREMOTO NEL CANALE DI SICILIA Stampa

Una forte scossa di terremoto  è avvenuta questo pomeriggio, alle 16.01, nel canale di Sicilia ed è stata avvertita particolarmente nell'isola di Linosa e di Pantelleria.

La magnitudo è stimata in ML 4.48 con ipocentro a circa 19 km di profondità.

L'evento principale è stato preceduto da un classico foreshock, 52 secondi prima e poi seguito da due repliche di minore intensità alle 16.30 (M 3.0) ed alle 18.57 (M 3.4).

La sismogenesi è attribuibile al complesso tettonico del Canale di Sicilia, che pur essendo un sistema "intraplacca" (zolla africana), risulta abbastanza attivo, in particolare nella zona del cosidetto "graben di Linosa", conformato da almeno due segmenti di faglie a carattere transcorrente. Ipotesi confermata anche quest'oggi dalla soluzione focale dell'evento che indica un meccanismo laterale puro.

 

Un altro evento paragonabile (in termini di energia) a questo era già avvenuto il 23/11/2006 con magnitudo di 4.7.

La I.E.S.N. da anni è presente con una sua stazione proprio nell'isola di Linosa, gestita dal sig. Alberto Alletto, i cui drum sono visibili a questo indirizzo

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.